venerdì 19 novembre 2010

Malasanità

I casi di malasanità rappresentano purtroppo una triste realtà che affligge il Sistema Sanitario Nazionale pubblico e privato e le cui conseguenze spesso gravano direttamente sugli interessati, impossibilitati nella maggioranza dei casi a ottenere rimborsi da grandi aziende ospedaliere e ditte farmaceutiche.

Qualche dato:

Secondo la Commissione Tecnica sul Rischio Clinico, istituita dal Ministero della Salute, il maggior numero di errori si commette in sala operatoria (32%), nei reparti di degenza (28%), nel dipartimento d' urgenza (22%) e in ambulatorio (18%). Le specializzazioni più a rischio sono ortopedia e traumatologia (16,5%), oncologia (13%), ostetricia e ginecologia (10,8%) e chirurgia generale (10,6%).

PARTELESA mette quindi a tua completa disposizione il proprio team di legali specializzato nel trattare questa materia, affiancato da medici legali che esamineranno i casi verificando l’esistenza della “malpratica” al fine di tutelare i tuoi interessi e di farti ottenere rimborsi adeguati per le complicazioni subentrate in seguito a interventi operatori scorretti, diagnosi errate o qualunque altro genere di errore medico-sanitario.

Nessun commento:

Posta un commento